Come cucinare carne di vitello

Come cucinare la carne di vitello per mantenerla morbida

Tenera, delicata e versatile: ecco come cucinare la carne di vitello in tanti modi diversi

Dalla tartare all’arrosto, la carne di vitello si presta per moltissime preparazioni ma, oltre ad essere molto versatile in cucina, è anche magra e nutriente.

Se l’hai appena acquistata, o ti stai per accingere a fare una bella scorta sul nostro shop online, ma non sai come cucinare la carne di vitello, ecco qualche idea classica e sfiziosa per mantenerla morbida, esaltarne il sapore e far felici anche i piccoli di casa.

Carne di vitello: in padella, alla griglia o al forno?

Quello in padella è uno dei modi più semplici e versatili per cucinare la carne di vitello; ricorda però, che la padella deve essere ben asciutta, senza olio né burro, ma soprattutto molto calda.

La cottura alla griglia, invece, è sicuramente ideale in estate, ma nulla vieta di approfittare delle belle giornate invernali per fare una bella grigliata con gli amici! Il calore diretto si addice agli straccetti, oppure agli hamburger, che devono cuocere velocemente e ad alta temperatura, mentre quello indiretto va bene per le bistecche più spesse con l’osso.

Il modo più tradizionale per cucinare la carne di vitello è però al forno. Pensiamo all’arrosto di vitello, piatto tipico delle feste e della domenica, ma i tagli tra cui scegliere sono tanti, come il girello, lo scamone, la fesa e la noce.

Per mantenere la carne morbida, considerando che la cottura in forno è lunga e la può far asciugare, ti consigliamo di fare attenzione ai tempi: l’interno della carne deve avere un colore rosato, quindi controlla una o due volte aprendo il forno, ma non di più!

Come cucinare la carne di vitello: ricetta da provare!

Costolette alla Valdostana

Ingredienti

  • 4 costolette di vitello
  • 100 g di fontina
  • 100 gr di burro
  • Pane tostato qb
  • Farina bianca qb
  • 1 uovo
  • Sale e pepe qb

Procedimento

  1. Taglia la metà delle costolette in senso orizzontale, lasciandole unite dalla parte dell'osso.
  2. Dividi in quattro parti la fontina, poi ogni parte tagliarla a fettine sottili.
  3. Inserisci la fontina nella "sacca" ricavata in ogni costoletta, richiudi i lembi aperti battendoli leggermente con il batticarne per farli aderire più possibile.
  4. Spolverizza la carne da ambo le parti con sale e un po' di pepe e passa le costolette ripiene prima nella farina bianca, poi nell'uovo sbattuto e successivamente nel pane grattugiato.
  5. Friggile in abbondante burro finché non sono di colore dorato.

Dove trovare la carne di vitello di qualità?

Abbiamo visto come cucinare la carne di vitello, ma le ricette sono davvero tantissime e basta liberare la fantasia per crearne sempre di nuove.

Consulta il nostro blog e troverai, ad esempio, qualche idea su come cucinare lo scamone in modo impeccabile!

Per fare scorta di carne poi, restare sul sito poi e consulta lo shop, dove avrai solo l’imbarazzo della scelta tra i migliori tagli di manzo, come le Costine Génisse®!

Scarica la nostra nuova App sia per iPhone sia per Android.

Ordina la miglior carne disponibile Online e in 24h sarà a casa vostra!

app store

Playstore

Prova anche la nostra nuova Web App: www.marchesestore.com

Torna al blog

Prova la nostra Carne Online

Lavoriamo a mano ogni singolo taglio per offrirti uno scarto minimo. Più Fresco del Fresco appena lavorato il taglio viene messo sottovuoto e surgelato cosi da preservare la freschezza originale. Grazie al ghiaccio secco a -70° riceverai in 24h il prodotto ancora surgelato, potrai conservarlo o consumarlo quando preferisci.

Guarda il catalogo