Quali sono le carni rosse

Quali sono le carni rosse? Ecco come riconoscerle e apprezzarle

Confusione sulla classificazione: ecco quali sono le carni rosse e bianche

Quante volte ti è capitato di avere dei dubbi sulla classificazione della carne? Anche se può sembrare scontato, infatti, non è così semplice sapere con estrema precisione quali sono le carni rosse e quali quelle bianche.

Ecco allora una piccola guida per non fare confusione e scegliere anche i migliori tagli!

Quale fattore determina il colore della carne?

Ciò che determina il colore della carne è la “mioglobina”,ovvero la proteina che trasporta l’ossigeno ai muscoli. Questa proteina è presente in maggior quantità negli animali che utilizzano molto i propri muscoli.

La mioglobina, che è composta da tanti elementi, tra cui il ferro, è di colore rosso. Tanta più ce n’è in un muscolo, tanto più scura sarà la carne.

In generale, la carne è tanto più rossa quanto più è il movimento della specie animale a cui appartiene. Ad esempio: il petto di pollo è bianco perché i suoi muscoli servirebbero per volare, ma il loro utilizzo è bassissimo, quindi è presente poca mioglobina e, di conseguenza, poco colore!

Ma quali sono le carni rosse?

Rientrano in questa categoria:

  • Carne bovina (come il vitello, il vitellone, il manzo, il bue e le vacche).
  • Carne equina (ovvero il cavallo ed il puledro)
  • Carne ovina
  • Carne caprina
  • Carne di maiale.

Infatti, anche se la carne di vitello, di agnello o di maiale risulta bianca, ha tutte le caratteristiche della carne rossa.

Le carni bianche invece sono:

  • Pollo
  • Galletto
  • Tacchino
  • Coniglio

Le caratteristiche della carne rossa

La carne rossa è un’ottima fonte di proteine ad alto valore biologico. Questo vuol dire che possiede, e nelle giuste proporzioni, gli aminoacidi essenziali, elementi molto importanti per il nostro corpo che però non può produrli e deve quindi assumerli dalla carne.

La carne rossa, inoltre, è anche una nota fonte di ferro, nella forma più assimilabile possibile da parte dell’organismo umano e di vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B6, che supporta le difese immunitarie, stimola le funzioni cerebrali e previene l’invecchiamento.

Ecco come scegliere i migliori tagli di carne bovina

Se vuoi organizzare delle grigliate in famiglia e con gli amici, scegliendo solo i migliori tagli di carne bovina, ti sveliamo noi quali sono i più pregiati, ovvero quelli di prima categoria/scelta:

  • Filetto. Particolarmente tenero, succoso e privo di nervi, è il taglio più pregiato.
  • Fiorentina. Deve possedere 3 caratteristiche sono: otto a “T” che divide il filetto dal controfiletto!
  • Controfiletto. Un taglio tenero e dal gusto delicato.
  • Costata. Presenta una maggiore concentrazione di grasso e il tipico osso ricurvo.
  • Scamone. È il taglio che unisce la lombata all’anca, molto tenero e saporito, con un basso contenuto di grassi.
  • Noce.È il taglio che si trova all’inizio dell’anca ed è costituito prevalentemente da tessuto muscolare, per questo è molto magro e tenero.

Dove trovare la carne rossa di qualità?

Spesso la carne che trovi dal macellaio o al banco del supermarket non ti soddisfa? Ora che sai quali sono le carni rosse e anche i tagli più pregiati, approfitta della comodità dell’e-commerce e acquista su Marchese Store, ad esempio burger, costata di bovino adulto e controfiletto El Macho.

La carne arriverà a casa tua surgelata, perché utilizziamo la tecnica di surgelamento istantaneo di tipo industriale, che permette di abbassare la temperatura al cuore a -18°C, mantenendo gusto, tenerezza e succosità.

Inoltre, continua a seguire il nostro blog dove trovi molti consigli, come quelli su come cucinare le fettine di carne rossa e tante altre ricette gustose.

Scarica la nostra nuova App sia per iPhone sia per Android.

Ordina la miglior carne disponibile Online e in 24h sarà a casa vostra!

app store
Playstore

Prova anche la nostra nuova Web App: www.marchesestore.com

Torna al blog